About

“Colorless green ideas sleep furiously” è la frase con cui Noam Chomsky, in Syntactic Structure (1957), fa capire al mondo che le lingue non sono così statiche come si pensava che fossero.

Mi chiamo Eleonora, vivo a Milano e sono un’appassionata di lingue. Fino ad ora ho incontrato l’italiano, il latino, l’inglese, il tedesco, lo spagnolo e il russo, e me ne sono prevedibilmente innamorata. Mi sono laureata in Scienze Linguistiche presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano – dove ho studiato insieme lingue e un po’ di economia – con una tesi sulla comunicazione web della Ferrero. Al momento frequento un corso di laurea magistrale alla Civica Scuola di Interpreti e Traduttori di Milano per poter lavorare, un giorno, nel mondo della comunicazione, anche se il lavoro dei miei sogni è fare la studentessa.  Mi piace tutto ciò che ha a che fare con le parole: i libri, il cinema, le serie tv, la musica. Ma anche lo sport, che con le parole non c’entra niente e che serve per stare in silenzio per un po’.

Colorless green ideas è il mio taccuino degli appunti, il posto dove scrivere le curiosità di carattere linguistico che scopro mentre studio, mentre leggo o mentre cammino per strada e che mi appassionano a tal punto che, se non ci fosse questo blog, dovrei fermare qualcuno a caso per raccontargliele.

12042969_10153649606669776_4726033842536300569_n

Università Cattolica del Sacro Cuore di Milano, settembre 2015

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...